Parole e Pois

Dai il giusto valore al tuo tempo

orologio per dare valore al tempo

Siamo qui, all’inizio di un nuovo anno.

Una convenzione, un modo per cercare di imbrigliare i secondi, i minuti, le ore che scorrono incessantemente senza darci una seconda possibilità.

E proprio per questo, il nostro tempo ha un valore. Inestimabile.

Urgente!

Quante volte ti tocca vedere nell’Oggetto delle mail dei tuoi clienti questa parola?

Il termine urgente indica un compito che:

richiede pronta soluzione, o immediato interessamento, o che deve essere eseguito al più presto.

Così recita la Treccani, ma forse molti non hanno colto la gravità di questa parola che innesca una sensazione di ansia, respiro affannato e voglia di scappare.

Il contrario del tempo rilassato, lento, del tempo goduto appieno. Il contrario di tutto ciò che serve a chi fa un lavoro creativo, di pensiero, riflessione e silenzio.

Ci vuole il tempo che ci vuole

Mi è capitato di lavorare con persone che non facevano altro che starmi addosso, e cambiare le carte in tavola continuamente. Be’, mi sono resa conto che è totalmente deleterio per la qualità del mio lavoro.

Sì, perché il fare ricerca, metabolizzare, far lavorare il pensiero creativo vanno a braccetto con un tempo dilatato e lento.

Forse arrivo davvero da un’altra epoca, quella ottocentesca che non si legava proprio all’idea di frenesia, di stress, di multi-tasking. Ma mi piace.

Mi piace prendermi il tempo che mi serve per cercare nuove strade, saperne di più, conoscere tutto di quel mondo e rileggere il testo, limandolo, scavando tra le parole più adatte fino a trovare quella giusta che, guarda caso, era rimasta nascosta più in fondo.

Il tempo ha un valore: quello della nostra serenità, dell’amore per noi stessi, quello da dedicare a ciò che ci piace e alle persone a cui vogliamo bene. Quello che impieghiamo per dare la giusta voce a quell’azienda.

Il mio proposito per questo 2020 è di prendermi il mio tempo, nel lavoro e nella vita privata. Ti auguro di fare lo stesso.

Condividi questo articolo con chi deve ricordarsi di portare solo il proprio ritmo!

Lascia un commento
*
*
*

INSTAGRAM

Seguimi su @paroleepois