Parole e Pois

Naming

ÉMOILAB

(2020)

Dare vita a un sogno durante una pandemia, nel settore degli eventi.

Starai pensando che è una cosa folle, visionaria e forse anche irresponsabile. E invece è solo da ammirare.

Ho conosciuto Emanuela a distanza. Eravamo nel dopo lockdown, eravamo ancora fortemente provate da quell’esperienza, ma mi ha colpito la sua voglia di reagire e realizzare.

Mi ha raccontato la sua storia, mi ha parlato dei suoi desideri e delle sue competenze, di come avrebbe voluto fare le cose a modo suo.

Abbiamo ripreso in mano la sua identità, e abbiamo ricominciato da zero. Dal nome.

È sbocciato dalle macerie, ÉmoiLab.

Un vero e proprio laboratorio di emozioni, in cui Emanuela diventa una sorta di Fata Madrina in grado di dosare nel modo giusto i vari ingredienti che rendono un evento un momento di condivisione e brividi sulla pelle.

Suoni dolci, morbidi, armonici che ricordano il nome stesso della fondatrice. E quell’idea di cura, di fatto a mano, di attenzione al dettaglio che lei mette in ogni singolo progetto.

Professionale e puntuale, Anna Lisa mi ha aiutata in pochissimo tempo a trovare il nome giusto al mio progetto!

Emanuela Megna, ÉmoiLab